×

Wyszukaj artykuł

Podaj imię i nazwisko autora

Podaj tytuł szukanej piosenki

Fabrizio de André

Utwory wykonawcy:

 Çímma

Ti t'adesciàe ‘nsce l'èndegu du matin Ch'à luxe a l'à ‘n pè ‘n tera e l'àtru in mà Ti t'ammiàe a ou spègiu de 'n tiànnin Ou cè s'amia a ou spègiu da ruzà Ti mettiàe ou brùgu rèdennu'nte 'n cantùn Che se d'à cappa a sgùggia ‘n cuxin-a stria A xeùa de cunt...

 Cúmba

Pretendente: Gh'aivu 'na bella cúmba ch'â l'è xeûa fòea de cá Giánca cun'â néie ch'â desléngue a cian d'â sâ Coro: Duv'à l'è duv'à l'è dúve duv'â l'è Pretendente: Che l'hán vursciûa védde cegâ l'á a stú casâ Spéita cúme l'áigua ch'â derua zû p'oú riá Coro:...

 Duménega

Quandu ä dumenega fan u gíu Cappellin neuvu neuvu u vestiu Cu 'a madama a madama 'n testa O belin che festa o belin che festa A tûtti apreuvu ä pruccessiún D'a Teresin-a du Teresún Tûtti a miâ ë figge du diàu Che belin de lou che belin de lou E a stu...

Al ballo mascherato

“Cristo drogato da troppe sconfitte cede alla complicità di Nobel che gli espone la praticità di un eventuale premio della bontà. Maria ignorata da un Edipo ormai scaltro mima una sua nostalgia di natività io con la mia bomba porto la novità la bomba che debu...

Amico fragile

“Evaporato in una nuvola rossa in una delle molte feritoie della notte con un bisogno d’attenzione e d’amore troppo, “Se mi vuoi bene piangi “ per essere corrisposti, valeva la pena divertirvi le serate estive con un semplicissimo “Mi ricordo”: per osservarvi...

Amore che vieni, amore che vai

“Quei giorni perduti a rincorrere il vento a chiederci un bacio e volerne altri cento un giorno qualunque li ricorderai amore che fuggi da me tornerai un giorno qualunque li ricorderai amore che fuggi da me tornerai e tu che con gli occhi di un altro co...

Andrea

“Andrea s’è perso s’è perso e non sa tornare Andrea s’è perso s’è perso e non sarà tornare Andrea aveva un amore Riccioli neri Andrea aveva un dolore Riccioli neri. C’era scritto sul foglio ch’era morto sulla bandiera C’era scritto e la firma era d’oro era fi...

Anime salve

“Mille anni al mondo mille ancora che bell’inganno sei anima mia e che bello il mio tempo che bella compagnia Sono giorni di finestre adornate canti di stagione anime salve in terra e in mare sono state giornate furibonde senza atti d’amore senza calma di ven...

Ave Maria

“E te ne vai, Maria, fra l’altra gente che si raccoglie intorno al tuo passare siepe di sguardi che non fanno male nella stagione di essere madre. Sai che fra un’ora forse piangerai poi la tua mano nasconderà un sorriso gioia e dolore hanno il confine incerto...

Avventura a Durango

Peperoncini rossi nel sole cocente polvere sul viso e sul cappello io e Maddalena all'occidente abbiamo aperto i nostri occhi oltre il cancello Ho dato la chitarra al figlio del fornaio per una pizza ed un fucile la ricomprerò lungo il sentiero e suonerò per...

Ballata degli impiccati

“Tutti morimmo a stento ingoiando l’ultima voce tirando calci al vento vedemmo sfumar la luce L’urlo travolse il sole l’aria divenne stretta cristalli di parole l’ultima bestemmia detta Prima che fosse finita ricordammo a chi vive ancora che il prezzo fu la...

Bocca di Rosa

“La chiamavano bocca di rosa metteva l’amore, metteva l’amore, la chiamavano bocca di rosa metteva l’amore sopra ogni cosa. Appena scese alla stazione nel paesino di Sant’Ilario tutti si accorsero con uno sguardo che non si trattava di un missionario. C’è ch...

Canto del servo pastore

“Dove fiorisce il rosmarino c’è una fontana scura dove cammina il mio destino c’è un filo di paura qual è la direzione nessuno me lo imparò qual è il mio vero nome ancora non lo so Quando la luna perde la lana e il passero la strada quando ogni angelo è alla...

Canzone del Maggio

“Anche se il nostro maggio ha fatto a meno del vostro coraggio se la paura di guardare vi ha fatto chinare il mento se il fuoco ha risparmiato le vostre Millecento anche se voi vi credete assolti siete lo stesso coinvolti. E se vi siete detti non sta succeden...

Canzone Dell'amore Perduto

Ricordi sbocciavan le viole con le nostre parole "Non ci lasceremo mai, mai e poi mai", vorrei dirti ora le stesse cose ma come fan presto, amore, ad appassire le rose così per noi l'amore che strappa i capelli è perduto ormai, non resta che qualche s...

Canzone per l’estate

“Con tua moglie che lavava i piatti in cucina e non capiva con tua figlia che provava il suo vestito nuovo e sorrideva con la radio che ronzava per il mondo cose strane e il respiro del tuo cane che dormiva. Coi tuoi santi sempre pronti a benedire i tuoi sfor...

Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers

“Re Carlo tornava dalla guerra lo accoglie la sua terra cingendolo d’allor Al sol della calda primavera lampeggia l’armatura del sire vincitor Il sangue del principe del Moro arrossano il ciniero d’identico color Ma più che del corpo le ferite da Carlo son...

Caro amore

“Caro amore nei tramonti d’aprile caro amore quando il sole si uccide oltre le onde puoi sentire piangere e gioire anche il vento ed il mare. Caro amore così un uomo piange caro amore al sole, al vento e ai verdi anni che cantando se ne vanno dopo il mattino...

Coda di lupo

“Quando ero piccolo m’innamoravo di tutto correvo dietro ai cani e da marzo a febbraio mio nonno vegliava sulla corrente di cavalli e di buoi sui fatti miei sui fatti tuoi e al dio degli inglesi non credere mai. E quando avevo duecento lune e forse qualcuna...

Corale (leggenda del re infelice)

“C’era un re che aveva due castelli uno d’argento uno d’oro ma per lui non il cuore di un amico mai un amore né felicità Banchieri, pizzicagnoli, notai coi ventri obesi e le mani sudate coi cuori a forma di salvadanai noi che invochiam pietà fummo traviate....