×

Wyszukaj artykuł

Podaj imię i nazwisko autora

Podaj tytuł szukanej piosenki

Fabio Abate

Utwory wykonawcy:

Angela

Eccomi Con la faccia di un angelo Le parole si perdono C'è una lacrima calda che brucia Tempo fa Ho guardato la luna Nella grotta di Venere Ho sognato di averti rapita Per una mistica follia Angela C'è una stella che s'illumina Un'allodola roman...

Come ti vorrei

Quando ripenso ai tuoi occhi Un salto nel tempo Ti vengo a cercare Vedo il tuo volto riflesso Su un raggio di luce Che spunta dal mare E poi sento il profumo di un fiore Che timidamente si appresta a sbocciare Se potessi dirti tutto quello che Io non...

Davanti a te

Libera libera la mente Togliti le scarpe e bagnati nell'acqua limpida davanti a te Prendila quella mela rossa Lascia che il serpente osservi innamorato la bellezza delle grazie tue Faccio la preghiera solo per te Amore mio balla per me E tu lo sai che una not...

Guapo

Guapo amava l'impeto del mare Ecco che raccoglie le sue storie Mentre ripercorre il suo cammino La sfrenata voglia di andar via. Guapo col talento da invidiare Ci delizia tutti con stupore Nella mente un turbine di ingegno La sfrenata sete di poesia Va dove...

La bestia che c'è in noi

Chissà se il conte ha già bevuto a sazietà La bestia che c'è in noi, noi, noi Che c'è in noi, noi, noi Chissà se lo schiavo ha immolato l'anima Alla bestia che c'è in noi, noi, noi Che c'è in noi, noi, noi Lasciatemi scappare c'è una zattera là in fondo Un so...

Maddalena

Aveva appena aperto la valigia, Qualcuno la inseguiva nella strada E poi, cadeva in una vera sparatoria Bang Saliva sulla macchina furtiva La corsa scatenata dentro i borghi E poi, spariva senza tracce sulla pista Maddalena è ancora libera Lontano da serpent...

Povero pagliaccio

Tutte le sere Arriva il lestofante Con l'orologio d'oro al polso E la donzella poco intelligente Il cameriere con calici d'argento Imbarazzato gli versa il brodo caldo Sul cappello E lui con frasi immorali si drizza su quei pochi capelli Povero pagliaccio par...

Precario

Ho comprato una vecchia macchina ammaccata L'ho pagata 900 mila lire al mese Ho parlato alla dolce cara fidanzata L'ho convinta che con me si sarebbe solo divertita Col muso asciutto andrai! Sono un precario e ho fatto l'inventario Bisogna razionare la pietanz...

Senza farsi male

Pagherà la vittima oppure il carnefice Vado via son certo che sentirai nostalgia Sua maestà a corte c'è un branco insaziabile Vado via stanotte tu sentirai nostalgia E adesso chissà Quante volte cambierai l'idea che hai di me La nostra fiaba piangerà Quel buo...